Alpini di Garfagnana copertina

 

Presso Villa Bottini, a Lucca, è stata presentata la seconda edizione di Alpini di Garfagnana. Strage in Russia.

Il volume, di Don Lorenzo Angelini, è incluso nella collana editoriale della Banca dell’Identità e della Memoria della Garfagnana che, nata nel novembre 2004, offre importanti possibilità di approfondimento a studenti, insegnanti e ricercatori. 

L'evento, organizzato dall'Amministrazione comunale di Lucca in collaborazione con l'Archivio Fotografico Lucchese, prevedeva anche la proiezione di immagini della Campagna di Russia conservate presso il Fondo Brancoli-Pantera.

Il libro di Don Angelini, pubblicato una prima volta nel 2006, è di notevole interesse non solo per la ricostruzione storica precisa e attenta, ma anche per il coinvolgimento emotivo che sa suscitare.

Pochi, forse, sanno che quasi cinquecento alpini della Garfagnana – per la maggior parte assegnati alla Divisione Cuneense – morirono al Fronte Orientale. Attraverso le loro storie, i documenti e le testimonianze è stato ricostruito un tassello ulteriore di quegli eventi che toccarono, e ancora oggi toccano, tante famiglie italiane.