Carlo Vicentini

 

Il dottor Carlo Vicentini, classe 1917, all'epoca giovane sottotenente del Battaglione Alpini Sciatori Monte Cervino, il 25 settembre scorso è stato nominato Consigliere Nazionale Onorario dell'Istituto del Nastro Azzurro.

Vicentini, già past-president U.N.I.R.R., fu catturato il 19 gennaio 1943 e rimpatriò nell'estate 1946, dopo avere trascorso tre anni e mezzo nei lager sovietici. Il suo libro, Noi soli vivi, è uno dei più belli e coinvolgenti sul tema della prigionia.