Mostra Cerano Francesco Cusaro

 

5, 6 e 7 settembre 2014

Centro Giovanile – Sala Don Francesco Quaglia

Via IV Novembre

Una mostra per ricordare i Ceranesi e tutti gli Italiani che presero parte alla Campagna di Russia.

Sabato 6 settembre 2014, ore 17.30,

deposizione di venticinque rose rosse (una per ognuno dei caduti ceranesi) presso il Monumento ai Caduti.

 

Mariuccio caro.
Vieni su. Vieni con me che ti do un bel bacio. Non hai mica giù il broncio vero? Vieni sulle mie ginocchia e non farmi il musone perché non hai ancora ricevuto nulla da me in risposta alle tue care letterine che mi hanno fatto tanto tanto contento. Sai, io sono un po' lontano e la lettera di papà impiega tanto tempo... [...] Oh! Ecco, dimmi, lì c'è la neve? Ti copri? Le scarpe le hai buone? E il paletot ti va bene ancora quello o la mamma te l'ha fatto nuovo (?) Anch'io vedi son qui che c'è la neve. Ma io ho un bel pastranone col pelo di pecora che mi tiene caldo caldo e i bimbi come te hanno certi pastrani lunghi. [...] Ora ti bacio tanto e ti raccomando di fare il buono sempre. Devi dire alla mamma che per il Santo Natale ti compri tanti regali. Baciala tanto tanto per me. Ti stringo al cuore.
Tuo papà. Ciao.
  Dall'ultima lettera della Camicia Nera Francesco Cusaro – Gruppo Battaglioni Montebello, XXX Btg. d'Assalto Novara  (disperso il 22 dicembre 1942)

 

 

La mostra è a cura di Francesco Maria Cusaro, nipote dello scomparso,

in memoria del nonno e di tutti quanti non fecero ritorno.