Come ogni anno la Presidenza Nazionale dell’Unione Nazionale Italiana Reduci di Russia, in collaborazione con il Comune di Milano, ricorda i  Caduti del C.S.I.R. (Corpo di Spedizione Italiano in Russia)  e dell’ARM.I.R. (Armata Italiana in Russia)  con una cerimonia – aperta a tutti – che si svolgerà sabato 21 marzo p.v., presso la Basilica di Sant’Ambrogio.

 

 

 

 Basilica S. Ambrogio MI

 

Alla commemorazione,  prevista per le ore 10.30,  parteciperanno Autorità Militari e Civili.

La S. Messa sarà celebrata dal Decano Don Enrico Pirotta,  Capo Servizio Spirituale Interforze Milano.

Dopo la cerimonia religiosa sarà  posta una corona al Tempio della Vittoria, dove riposano militari lombardi caduti al Fronte Orientale.

Sono ormai trascorsi 72 anni dalla Campagna di Russia, che provocò migliaia di morti, nei combattimenti e – soprattutto – in prigionia.

 


 

Logo Comune MINell’immediato dopoguerra venne fondata l’Alleanza Familiare, destinata a unire i congiunti dei Caduti, degli Scomparsi e dei Prigionieri della Campagna di Russia.

Dopo undici anni di benemerita attività, dedicata alla raccolta di notizie sui combattenti italiani in Russia, il sodalizio di sciolse e i relativi documenti furono consegnati al Civico Archivio Storico, che li conserva e tiene vivi la testimonianza e il ricordo di tutti coloro che combatterono e morirono per la Patria.

La fiaccola del ricordo è passata all’U.N.I.R.R. che la mantiene e continuerà a tenerla viva e perenne.

 

 

 

La S. Messa sarà animata dal Coro Gruppo Alpini di Melzo dell'A.N.A., Sezione di Milano, e dal Coro S. Innocenzo, della Parrocchia S. Marco Evangelista di Trecella (MI).