×
Ricerche di militari

Prima di postare domande relative a ricerche di militari, si prega consultare la guida che abbiamo creato al seguente indirizzo:
www.unirr.it/ricerche/guida-per-le-ricerche-di-militari

× Richieste di aiuto nelle ricerche

Mio padre Bruno Merighi - 89° Reggimento Fanteria - Divisione Cosseria

07/02/2016 15:07 #1 da robro
Ciao Ornella allego copia telegramma partito il 4/11/1942 durante l'arrivo del convoglio in Russia???????in quale località arrivavano i binari prima di essere traferiti con i camion al fronte???
Telegramma inviato da mio papà arrivato a mia nonna l'11 novembre con la P.M. 156 e costato 30 centesimi tedeschi equivalenti a 2.10 lire italiane.
Mi sai dire in quale paese o ultima stazione di arrivo del*/dei treni?????? grazie e buona domenica
Rob
Allegati:
Ringraziano per il messaggio: Ornella Mattarini

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

07/02/2016 15:32 #2 da Maurizio Comunello
Allora.
Ufficio Posta Militare 156 (PM 156) risulta arrivato a KUPJANSK proprio il giorno 10/11/1942 cioè il giorno prima di quando il telegramma sarà ricevuto in Italia e quindi è il giorno in cui fu spedito .
Per cui dico che è stato spedito da KUPJANSK che è città lungo la Ferrovia (la trovi guardando nelle carte Topografiche) e vi era la sede ,allora,del Comando Tappa N.48.Quellii furono i locali che ospitarono l'Ufficio Posta Militare 156.
Da lì poi si trasferì a ROSSOSCH ,dove arriverà il giorno 23/12/1942 .
Maurizio
Ringraziano per il messaggio: Ornella Mattarini, robro

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

07/02/2016 18:45 - 07/02/2016 18:47 #3 da Patrizia Marchesini
L'Ufficio di Posta Militare n. 156 era quello assegnato alla Divisione Vicenza, che era stata l'ultima Grande Unità a lasciare l'Italia (tra il 20 settembre e il 10 ottobre 1942), diretta al Fronte Orientale.

Era previsto che la Vicenza svolgesse compiti di presidio nelle retrovie.
Il Comando e alcuni reparti di detta Divisione rimasero dislocati proprio a Kupjansk sino all'ultima settimana di novembre, quando la Vicenza - che a partire da inizio dicembre venne assegnata al Corpo d'Armata alpino - iniziò a spostarsi verso est, nella zona - appunto di tale Corpo d'Armata.

Allego una cartina tratta da Google Maps (cliccandovi sopra dovreste riuscire a ingrandirla)...






Ciao a tutti.


Patrizia
Allegati:
Ringraziano per il messaggio: Ornella Mattarini, robro

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

08/02/2016 06:56 #4 da Ornella Mattarini
Le risposte di Maurizio e Patrizia direi che sono più che esaurienti. Io posso solo aggiungere che, da quanto ho letto, vi erano diverse stazioni di arrivo, probabilmente a seconda dell'epoca della partenza.
Luigi Scarpel, Giuseppe Marchese e Giorgio Pietra, partiti tutti a Luglio, sono arrivati rispettivamente a Nova Gorlowka, Dobrophillia e Kostantinovka.
Nevio Rosso, partito a Settembre, é arrivato a Kupiansk, alcuni Km. più a nord. Era con le forze di complemento de 7° Rgt. Fant.
Ciao
Ornella

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

08/02/2016 09:47 #5 da robro
Salve Maurizio vista la sua competenza in materia posto su Forum una cartolina del 3/4/43 inviata da mio papà da cui nelle prime 3 righe si evince " di essere ancora fermo in questo paese???" mentre nella facciata c'è un timbro Ospedale da campo n.829 -



Direzione
Domanda: si riesce dal timbro sapere in che paese i resti del 89 erano fermi??????
Allegati:
Ringraziano per il messaggio: Ornella Mattarini

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

08/02/2016 16:24 #6 da Maurizio Comunello
Allora.
829°Ospedale da Campo faceva parte fin dal 1941 del CSIR.Poi passò disciplinarmente ad altri Comandi.
Alla data del 06 MARZO 1943 il Comando della Divisione COSSERIA era in zona di GOMEL mentre Ufficio di Posta Militare credo fosse lì vicino in una località di KLIMOV (se hanno scritto e LETTO giusto quelli che hanno fatto il Libro sulla Posta Militare in 2ªGuerra Mondiale ).
Ciao Rob.
Maurizio
Ringraziano per il messaggio: Ornella Mattarini, robro

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Moderatori: Maurizio ComunelloPatrizia Marchesini