Da Retroscena della disfatta italiana in Russia nei documenti inediti dell'8ª Armata – Vol 2°

G. Scotoni ed S.I. Filonenko, a cura di, Casa Editrice Panorama, Trento, 2008

 

Segreto

P.M. 108, 9 dicembre 1942 – XX

 

[...]

Giorno 7 dicembre 1942

 

Settore Tridentina:

attività nostre pattuglie riva destra Don. Ore 04.00 colonna automezzi da Pawlowsk ad Alexandrowka e 10 automezzi a Builow. Presentatisi 3 disertori 973° Rgt. al Battaglione Tirano.

 

Settore Julia:

nulla di notevole. Intensa attività lavorativa nemica di fronte a Nowo Kamenka.

 

Settore Cuneense:

nostra vedetta catturata da pattuglia nemica in acqua. Raffiche mitra nemiche. Consueti movimenti nemici su riva sinistra.

Perdite: 2 feriti e un disperso truppa.

 

Giorno 8 dicembre 1942

 

Scarsa attività armi automatiche, mortai e artiglieria nemica.

 

Settore Tridentina:

un ferito truppa.

 

Settore Julia:

nostro pattuglione ha assalito centro fuoco nemico fronteggiante Nowo Kamenka, uccidendo due sentinelle: disperso sottotenente Diego Agacci, comandante pattuglione.

Tiri nostri pezzi hanno centrato e distrutto postazioni nemiche.

Totale nostre perdite: un ufficiale disperso; un alpino ferito.

 

Settore Cuneense:

un geniere ferito durante posa di mine.