×
Ricerche di militari

Prima di postare domande relative a ricerche di militari, si prega consultare la guida che abbiamo creato al seguente indirizzo:
www.unirr.it/ricerche/guida-per-le-ricerche-di-militari

× Benvenuti sul forum del Fronte Russo!

Racconta a noi e ai nostri iscritti chi sei e cosa cerchi.
Diamo il benvenuto a tutti i nuovi iscritti!

Fante Anacleto Tavazza - 53° Reggimento Fanteria "Sforzesca" .

10/02/2018 15:28 #25 da Elisabetta Borghi
Buongiorno a tutti,

i file inviati dai Memoriali Militari di Mosca erano giganti, sono riuscita a ridurne l’ingombro, e li allego quindi a questo post!
I documenti sono così suddivisi:

- N. 4 pagine relative al campo n. 105;
- N. 5 pagine relative al campo n. 185.

Riporto, inoltre, ciò che mi è stato scritto dai Memoriali Militari: “Gentilissima Signora Elisabetta, Si trasmette, in allegato, le copie dei documenti del militare italiano di nome Anacleto Tavazza, nato nel 1917 nel comune Zago, provincia di Milano. È stato rimpatriato il 15/09/1945 (v. allegato). L’ultimo reparto di appartenenza – 34º Reggimento Fanteria, Divisione Livorno, 2° battaglione, 5° compagnia nella carica dell’attendente del comandante di compagnia. Il 23 dicembre 1942 è stato fatto prigioniero vicino al Don. Dal 22 marzo 1943 era nel campo dei prigionieri n.105 nella Repubblica Socialista Sovietica Turkmena, poi in giugno 1943 internato nel campo n.185 nella regione di Ivanovo (Ivanovskaja oblast'), provincia di Jur'evets (Jur'evetskij rajon), località di Mikhailovo. Nel fascicolo di prigionia c’è la firma personale del Sig. Tavazza Anacleto.”.

Saluti.
Elisabetta Borghi

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

12/02/2018 09:05 #26 da Patrizia Marchesini
Buongiorno, Elisabetta.

Allegati al suo commento vedo solo le quattro pagine del fascicolo relativo al lager n. 105.
Provi, magari, ad allegare a un altro commento le cinque pagine inerenti al lager n. 185.

Non so la lingua russa, anche se conosco l'alfabeto cirillico stampato.
I fascicoli di prigionia, invece, essendo compilati a mano presentano sempre (almeno per quanto ho potuto vedere sinora) il cirillico corsivo, con cui ho pochissima dimestichezza.

Riesco però a confermarle che la data di arrivo nel campo di prigionia n. 105 fu il 22 marzo 1943 e che Anacleto venne catturato a Kamenka il 22 dicembre 1942 (almeno, così indica il documento alla voce n. 23 del questionario).

Non comprendo, invece, come mai le abbiano riferito che l'ultimo reparto di Anacleto fosse stato il 34° Reggimento di Fanteria della Divisione Livorno (mai partita per il Fronte Russo).
Ovvio che non vedendo le cinque pagine riguardanti il campo n. 185, non sono in grado di provare a capire cosa vi sia scritto, ma in queste quattro pagine è ribadito due volte che il suo congiunto era con il 53° Reggimento della Divisione Sforzesca.
Lo leggo alle voci 16 e 22 del questionario, che dovrebbero essere relative all'ultimo reparto all'interno dell'esercito (voce n. 16) e al numero di matricola e alla denominazione precisa del reparto del prigioniero di guerra (voce n. 22).
La traduzione del testo della voce n. 22 del questionario è abbastanza incerta, perché anche con il traduttore automatico ho faticato parecchio.

Un saluto.

Patrizia
Ringraziano per il messaggio: Elisabetta Borghi

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

12/02/2018 12:07 #27 da Elisabetta Borghi
Buongiorno Patrizia, e grazie!!
Non mi ero accorta mancassero i file relativi al campo n. 185… suppongo avrò superato il n. massimo di file che è possibile allegare ad un post… Li ho allegati a questo!!

Dai memoriali mi hanno comunicato che l’ultimo reparto di appartenenza di mio nonno, prima della cattura, è stato il 34° Reggimento Fanteria “Livorno”, perché è riportato al punto 20 del fascicolo del campo n. 185, solo che non avendolo allegato al post, non ha potuto vederlo!….la questione mi ha lasciata un po’ perplessa, tant’è che ho cercato su google ed ho scoperto ciò che mi ha comunicato lei! La Div. Livorno non è mai partita per il Fronte Russo!!!
Credo, a questo punto, si sia trattato di un’incomprensione tra mio nonno, il traduttore (perché mi sembra di aver compreso che nell’ultima pagina del fascicolo è riportata anche la firma di un traduttore), e l’incaricato alla compilazione della scheda!

Grazie per il prezioso aiuto!

Cordiali saluti.
Elisabetta Borghi

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

12/02/2018 17:26 #28 da Patrizia Marchesini
Eccomi.

In questo secondo fascicolo le varie voci sono più numerose e articolate, rispetto ad altri fascicoli che ho avuto occasione di vedere (e rispetto anche al fascicolo relativo al campo n. 105).

Ho cercato di tradurre il testo della voce n. 20, servendomi sia del traduttore Google, sia di quello Yandex e sembra sia riferito, in effetti, all'ultimo reparto in cui suo nonno aveva prestato servizio, prima di essere catturato.

Non vorrei vi fosse stato un fraintendimento (come lei ipotizza) e che Anacleto avesse fornito l'ultimo reparto cui era assegnato prima di entrare a far parte del 53° Reggimento e di partire per il Fronte Russo. Magari in precedenza suo nonno era nell'organico della Divisione Livorno.
Questo dettaglio potrebbe essere appurato dal Foglio Matricolare.

Se quanto ho letto nel web è attendibile, il 34° Reggimento della Divisione Livorno fu impiegato nel 1940 sul Fronte Occidentale (al confine con la Francia), e poi - nel 1942-1943 - in Sicilia.

Altro non sono in grado di aggiungere.

Chissà se Maurizio potrà fornirle dettagli ulteriori.

Buona serata.


Patrizia

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

12/02/2018 20:25 #29 da Elisabetta Borghi
Ha ragione, Patrizia!
Ho controllato il Foglio Matricolare di mio nonno: nel giugno del 1940, con il 34° Reggimento – Divisione Livorno, è partito per il Fronte Occidentale; nel marzo del 1941 è stato trasferito al 53° Reggimento Fanteria “Sforzesca” e nell’aprile dello stesso anno è partito per l’Albania; rientrato definitivamente dall’Albania ad ottobre del 1941, il 26 giugno 1942 è partito per il Fronte Russo!

Sul volume di Maria Teresa Giusti è riportata la traduzione (delle parole stampate) del 2° fascicolo; il punto 20 è: in quale reparto era arruolato (l’ultimo prima della cattura). Credo, a questo punto, che l’ipotesi del fraintendimento sia la più plausibile!

Grazie ancora per l’aiuto!
Buona serata!

Elisabetta Borghi

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

12/02/2018 21:08 #30 da Patrizia Marchesini
Cara Elisabetta,

la nostra ipotesi, quindi, trova conferma nel Foglio Matricolare.

Abbiamo risolto un piccolo mistero :-)

Un abbraccio.


Patrizia

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Moderatori: Patrizia MarchesiniMaurizio Comunello