×
Ricerche di militari

Prima di postare domande relative a ricerche di militari, si prega consultare la guida che abbiamo creato al seguente indirizzo:
www.unirr.it/ricerche/guida-per-le-ricerche-di-militari

× Benvenuti sul forum del Fronte Russo!

Racconta a noi e ai nostri iscritti chi sei e cosa cerchi.
Diamo il benvenuto a tutti i nuovi iscritti!

34° Autoreparto (e altro)

11/03/2016 17:33 #31 da magistrelli
E' possibile scaricare le foto dell'Archivio Centrale della Stato solo per uso personale senza scopo di lucro?
Grazie.
Claudio

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

11/03/2016 20:56 #32 da Patrizia Marchesini
Ciao, Claudio.

Per interagire con un Gruppo Facebook, occorre innanzitutto avere un profilo FB :-)
Se ne hai già uno, cerca "C.S.I.R. ARM.I.R. Le Foto", e chiedi di iscriverti.

In merito allo scaricare le foto dal sito ACS, non ti so dire.
Di solito sono molto attenta a questo aspetto (se devo pubblicare una qualsiasi immagine cito sempre con esattezza la fonte).
In questo caso, ammetto che la mole di immagini presente nell'Archivio Centrale dello Stato è così enorme che, dopo un po', ho rinunciato a cercarla e l'ho scaricata dal Gruppo FB suddetto.

Ho solo pensato che ti facesse piacere vederla.
Ma, se dovessi reperire nel sito dell'Archivio Centrale dello Stato altre immagini che ti interessano, e volessi scaricarle... magari prova a mandare loro una mail per chiedere un consenso esplicito.

A risentirci.


Patrizia

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

03/06/2016 23:08 #33 da magistrelli
Gentilissima Patrizia,
ho guardato e riguardato il sito dell'Archivio Centrale dello Stato e ho trovato alcune foto in cui si vede chiaramente lo stemma del 34° Autoreparto Pesante. Penso, e non vedo altro motivo, che il 34° sia stato seguito e fotografato dall'Istituto Luce per la propaganda di guerra. Quello che cercavo da anni l'ho trovato in questo sito. Per quanto riguarda gli altri Autogruppi in Russia ho identificato con certezza altri Autoreparti e di uno anche la sezione.
Penso che un archivio di queste dimensioni debba essere "pubblicizzato" per permettere a tutti di visionare le moltissime fotografie.
Sarebbe interessante mettere nel sito U.N.I.R.R. un riferimento a questo Archivio, chiedendo chiaramente l'autorizzazione agli interessati, anche se non è cosa facile visto che ho chiesto la possibilità di utilizzare le loro foto (11 -3 -2016) a titolo personale e ad oggi non ho ricevuto nessuna risposta.
Grazie per tutto quello che fai.
Claudio

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

04/06/2016 00:28 #34 da Patrizia Marchesini
Ciao, Claudio.

Stavo per spegnere il pc, ma ho notato questo tuo msg...

Immagino che per avere risposta dall'Archivio Centrale dello Stato sia necessario munirsi di un pochino di pazienza :-)

Ho inserito già da tempo Il link dell'ACS nella Sezione Collegamenti del sito U.N.I.R.R.: non penso sia disdicevole o che per questo occorra chissà quale autorizzazione.

La foto l'avevo postata qui nel forum perché tanto era già stata pubblicata in FB... in quella sede immagino che nessuno si prenda la briga di chiedere autorizzazioni. Ci si limita - quando va bene - a citare la fonte. Nel Gruppo Facebook di cui ti avevo parlato molti iscritti menzionano il sito di origine, quello da cui la foto in questione è stata presa...

Un caro saluto.

Patrizia

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

13/07/2016 23:31 - 14/07/2016 22:19 #35 da magistrelli
In un’ altra discussione del forum , parlando del 188° Autoreparto si è riscontrato che non appariva nel Quadro di Battaglia ufficiale del C.S.I.R. alla data del 1° agosto 1941. Il 188° faceva parte del 2° Autoragguppamento - 51° Autogruppo formato da 25° - 115° - 135° - 140° - 187° - e appunto il 188° Autoreparto pesante con compiti prevalentemente logistici. Partito da Verona il 26 agosto del 1941 alle 3,50 è giunto a Veresti il 31 agosto. Il primo settembre , scaricate le macchine partirono per Botosani incominciando la loro campagna di Russia.
Ho voluto cercare altri riscontri e ho trovato nel Sito www.icsm.it precisamente: www.icsm.it/articoli/documenti/docitstorici.html la relazione del Col. Achille PAOLINI (Comandante con l’ARMIR del 7º Autoraggruppamento d’Armata) che specifica: Dei tre Autogruppi che formano il 2° AUTORAGGRUPPAMENTO D’ARMATA, il XXIX° ebbe impiego nel campo tattico operativo, il II° e il LI° disimpegnarono compiti di carattere preminentemente logistico.
Oltre a confermare i dati relativi al 188° Autoreparto, è un ulteriore conferma che il 34° Autoreparto per i primi mesi ha trasportato la Pasubio.

I dati in mio possesso sul 188° Autoreparto pesante sono tratti dal volume “DUE ANNI AL VOLANTE SU PISTE DI NEVE E FANGO” diario dell’autiere Lino Sassano che faceva parte del 188° Autoreparto. Uno scrupoloso diario corredato da molte fotografie. Ottima fonte di notizie.

Molto interessante anche il volume “SPINGERE! - Viaggio in Russia 1941-1943”, scritto da Alfranco Albuzza EDITO da LA LIBRERIA MILITARE- Milano via Morigi 15 Angolo via Vigna. L’autore a fatto parte, per un certo periodo del 34° Autoreparto in Russia.

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

14/07/2016 22:21 #36 da Patrizia Marchesini
Ciao, Claudio.

Grazie per questi dettagli che magari potranno essere di interesse/utilità per visitatori e utenti del sito U.N.I.R.R.:

Prima di salutarti, aggiungo che mi è parso opportuno inserire - nel tuo commento - un link che rimandi all'altra discussione nella quale abbiamo parlato di Autogruppi e Autoreparti.

A risentirci.

Patrizia

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Moderatori: Patrizia MarchesiniMaurizio Comunello